Lgswd logo
Episodio 3 | Il rifugio di Alucardo

I due avventurieri Brutus e Ivrea, superano il pericolosissimo Golem di fuoco nel tempio e proseguono lungo le scale che portano al piano inferiore. Il tempio con i suoi trucchetti è alle spalle.
Si trovano in un grosso antro con le pareti in roccia, che conduce a un largo corridoio. Sembra una caverna.
Fatto strano, sulle pareti ci sono torce accese: il livello è probabilmente la dimora di qualcuno.
Ben ritrovati amici, questo è il terzo episodio di Loot of GateScrollWizard Dungeon: il rifugio di Alucardo.


Presta attenzione avventuriero lettore!
Da questo episodio in poi non si scherza: imparate le regole base, ci si aspetta da parte tua un'interazione matura.
Ogni combattimento offrirà sfide differenti: leggi con attenzione il regolamento ogni volta, esso è la tua àncora di salvataggio. Inoltre, non pensare di proseguire con agilità se non usando i cibi e gli oggetti che si spera tu abbia accumulato negli episodi precedenti o in ARENA.


— Brutus?
— Dimmi, Ivrea.
— Ho un brutto presentimento.
— Azz. Lo immaginavo. Cos'è? Lupi mannari? Esattori delle tasse?
— Non lo so. L'ambiente pullula di vita, lo sento con chiarezza, però c'è qualcos'altro. Uno spirito potentissimo e malvagio. E poi... Qualcuno.
— Qualcuno?
— Si, molto lontano, qualcuno ci aspetta, in questo piano. Sono stanchissima, Brutus, e svengo dalla fame.

Brutus e Ivrea non hanno avuto modo di recuperare completamente le energie, dopo lo scontro col Golem.
Aggiungi le due cure seguenti ai punti SALUTE che avevi al termine del secondo livello.


Ivrea | Incantesimi di Cura extra (2)
Usali ORA per curare Ivrea o un alleato.
Puoi usare la Cura extra solo in questa pagina; ogni cura non utilizzata è persa.
NOTA: senza nemici a distrarti, gli incantesimi sono più potenti.



— Anche io ho fame, sorella; beh, sai una cosa? Se c'è vita, possiamo cacciare! Ci penso io. Entriamo?

Squittii di pipistrelli provengono dall'ingresso. E che sarà mai.

Entri nella caverna?

Senza paura!